.
Annunci online

  libermente [ libri, arte, attualità ed altro ... tutto visto da me ]
 
 
         
 


Ultime cose
Il mio profilo


WITTGENSTEIN: il mio padre blog (anche se non lo sa)
BARBABLOG di Daria Bignardi
SELVAGGIA
MACCHIANERA
MANTEBLOG
DAVEBLOG
FREDDY NIETZSCHE
DAGOSPIA
Castenaso Forever
Garbo
Luporfeo
MelaMelinda
Grooming
SantaOpposizione
Pazzo per Repubblica
Aislinn
Coffee
Rip
>>DisSensi<<
IN THE NEWS
La Repubblica
La Stampa
Corriere della Sera
Internazionale
Il Foglio
Internation Herald Tribune
Le Monde
MISCELLANEOUS
Fa sempre bene comprare un buon libro/1
Fa sempre bene comprare un buon libro/2
Will&Grace, Gilmore Girls&company: il mio sito preferito sui tf
Tutte le news sul satellite e sul digitale terrestre (AGGIORNATISSIMO!)
L'evoluzione delle grafiche televisive inglesi dalla BBC a SKY (IN INGLESE)
Che mondo sarebbe senza Mtv!?!
WIKIPEDIA (IT)
WIKIPEDIA (EN)
WIKIPEDIA (FR)
WIKIPEDIA (ES)

cerca
letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
 


13 agosto 2009

Rai In The Sky With Diamonds

I canali Raisat sono scesi dal satellite di Sky con fior fior di polemiche (giustificate - e poi dite che il conflitto d'interessi non esiste). Ora però sono visibili (tutti tranne Gambero Rosso, passato in toto a Sky senza più essere prodotto dalla Rai, e Smash Girls, che ha cessato le trasmissioni) sul digitale terrestre delle regioni in cui lo switch off è già avvenuto completamente - in pratica la sola Sardegna - ma anche su Rai.tv, la piattaforma online su cui è possibile vedere gratutitamente tutti i canali Rai in streaming più altri pensati appositamente per il web. Almeno c'ha guadagnato chi guarda la tv sul computer.


oke_raisat.png



13 dicembre 2008

Bionic Woman

Prima o poi qualcuno dovrà spiegarmi come fa questa donna di oltre cinquant'anni (vedi foto), che per un po' in Rai sembrava venisse impiegata per presentare solo quando c'era Pavarotti o il Presidente della Repubblica e per spazzolare ogni tanto il cavallo di Viale Mazzini (tutto questo prima che le dessero la custodia televisiva di Ballando con le stelle e quella legale di Paolo Belli), come fa ogni anno a condurre la maratora di Telethon per cinquecentosettantaquattro ore di seguito senza dormire e comunque risultare più tonica di una quindicenne e sempre molto più sveglia e simpatica di Lorena Bianchetti (ad affiancarla nella conduzione c'è Fabrizio Frizzi, ma su di lui le ore di sonno perse si vedono eccome). 



VENENDO ALLE COSE SERIE: la prima, che si può continuare a donare inviando sms o chiamando il 48548. La seconda è una cosa che ho notato, che fa tenerezza e dà speranza, nonostante i percorsi dolorosi e intensi che tutte le famiglie con bambini afflitti da malattie rare e incurabili: quando i conduttori intervistano i genitori di questi bambini, sono sempre le mamme a parlare. Non che i padri non si diano da fare nella vita o che non avrebbero cose da dire in tv, ma sono sempre le mamme ad avere il coraggio di affogare le lacrime, di parlare in pubblico, di mettersi a nudo con tutte le sofferenze che casi del genere comportano, e sono sempre loro a fare gli appelli affinchè altri donino e contribuiscano alla ricerca. Ah, queste mamme, che valgono come milioni di noi messi assieme.



13 novembre 2008

Che razza di Villari!

Prima reazione leggendo la notizia: evviva, almeno hanno votato uno a Capo della Vigilanza! Ah no, non va bene? Ma se è del Pd?! Ah, non va bene lo stesso. Seconda reazione: non c'ho capito una mazza ferrata. Terza reazione: che paese di medda, facciamo tutto a pizza e fichi! Comunque se c'è qualcuno che mi spiega, è benaccetto.

"Il Pdl rompe gli indugi e con una forzatura senza precedenti elegge alla presidenza della commissione di Vigilanza sulla Rai un uomo del Pd, ma non quello indicato dall'opposizione. E' Riccardo Villari, senatore, e non Leoluca Orlando, l'esponente dell'IdV indicato da tempo per quel posto. Ed è scontro tra i due poli. Il neoeletto dice: "Farò quello che dice il partito, ma prima mi consulterò con Napolitano, Schifani e Fini". Walter Veltroni commenta così il comportamento della maggioranza: "E' un atto inimmaginabile da regime, non da democrazia". Anche Antonio Di Pietro insorge e parlando in Aula alla Camera attacca: "Berlusconi è come Videla, l'elezione di Villari è l'atteggiamento tipico di una dittatura argentina, ultimo atto di una deriva antidemocratica". (continua qui)



28 maggio 2008

Lui no, non ce l'ha

Come se la presenza del Papa in tv fosse totalmente irrisoria e come se già non fossimo un paese estremamente imbevuto di conservatorismo religioso, adesso salta fuori che (non si sa con qualche grado di certezza) il Papa inizierà nella prossima stagione televisiva, sulla Rai, una serie di letture dalla Bibbia. Pare che la vogliano leggere tutta.
Poi non lamentatevi che non ci sono spazi culturali nel palinsesto.



21 gennaio 2008

Telegattone bel gattone, tu puzzi come un caprone...

Ammesso che siano mai serviti a qualcosa, che senso hanno i Telegatti, nella nuova versione ideata da Maurizio Costanzo e appaltata alla Provincia di Roma? Con questi vincitori, poi. Ci sono solo quattro premi sulla televisione. Fanno il solito giochino di darne sempre due a Mediaset e uno di contentino alla Rai. La7 e Sky, come se non esistessero. E questo una volta veniva chiamato "Gran Premio della Tv". Peccato, sono rimasti indietro un po' coi tempi.
 



22 novembre 2007

Ci siamo abituati

Di fronte agli sconvolgimenti che stanno accadendo nel panorama politico, o pseudopolitico, in questi giorni - cioè la nascita del nuovo partito di Berlusconi e il caso delle alleanze occulte Rai-Mediaset - non ci meravigliamo più di tanto. Perchè? Ce lo spiegano due articoli acuti, che appunto per il fatto di essere acuti non sono stati scritti da me:
"Comunque la si pensi, è fuori di dubbio che "dieci milioni di firme raccolte ai gazebo" (un quinto della popolazione italiana, compresi i neonati, i vegliardi, i carcerati e gli ammalati) sono una enorme palla. Una frottola, una bugia, una menzogna, una panzana, una falsificazione, una truffa, un imbroglio, una frode, una bubbola. Lo sanno tutti, Berlusconi per primo, i suoi portavoce, i suoi direttori di giornale, i suoi yes-men televisivi. E lo sanno, ovviamente, i suoi avversari, e più in generale chiunque conservi il lume della logica.
Ma lo dicono in pochissimi. Perché che Berlusconi sia bugiardo è considerato un fatto endemico della scena politica, un'eccentricità del suo carattere, una forzatura retorica serenamente metabolizzata. Come se dieci milioni fosse uguale a cinque o a due o a uno. Personalmente, temo molto l'assuefazione, che è l'ingrediente fondamentale del conformismo. E dunque mi piace ripetere, con quieta allegria: dieci milioni di firme ai gazebo sono solo una ridicola bugia. Bugiardo chi la ripete, sia esso politico o giornalista. Bugiardo, bugiardo, bugiardo. Dieci milioni di volte bugiardo." Dall'Amaca di Michele Serra, stamane su Repubblica
"Però una cosa andrebbe detta, e non giustifica niente di quel che mostrano i resoconti delle interecettazioni sulla Rai di questi giorni: nessuno ieri, leggendoli, ha fatto un salto sulla sedia. Non c'era una battuta che non suonasse prevedibile, non un atteggimaneto che spiazzasse o facesse pensare "cose da pazzi". Niente di paragonabile alle smorfie di meraviglia che ci hanno suscitato negli anni scorsi altre letture di intercettazioni che rivelavano mondi e modi impensati. Quello che raccontano quei resoconti non va un millimetro più in là di quello che sappiamo o immaginiamo su come funzionano le cose in Rai e in politica. Funzionano in un modo cialtrone e banditesco, ma nessuno parli di "rivelazioni"." Di Luca Sofri da Wittgenstein 


sfoglia     maggio       

      

 
 


NOW ONLINE

hit counters



.......LIBER ENDORSES..........
Obama (
*)
Zapatero (
*)
Veltroni (
*)
Fracasso (*)

............LIBERLIST................

Inizia la collaborazione con il mensile Corriere Vicentino per la rubrica Liberlist.
03/08 (*) - 04/08 (*) - 05/08 (*) - 06/08 (*) - 07/08 (*) - 09/08 (*) - 10/08 (*) - 11/08 (*) - 12/08 (*)




............DISSENSI.................
La quinta, nuovissa edizione inizia il 28 febbraio 2009. Il tema di quest'anno è: Razza Bastarda. Il blog con tutti gli aggiornamenti sul tema e gli eventi in cartellone è
qui.


..........LIBER MUSIC..............
Madonna Live in Paris 21.09.08 (*)
Coldplay Live in Milan 30.09.09 (*)


....LIBER RECOMMENDS........


null (*)

La Jolanda furiosa (*)

Finale aperto. Vita scritta da se stesso  (*)

Day & Age (*)

Alla mia età (*)

P.S. I love you (*)

....CHANGE THE WORLD........
Green Life: Live Earth (
*)
Aids: Staying Alive (
*)
Millenium Campaign: End Poverty 2015 (
*), Mtv No Excuse 2015 (*)
Praying for Burma: Aung Suu Kyi (
*), Burma Campaign (*)
Diritti umani: Amnesty International (
*)